Crea sito

POSTE ITALIANE 67^ emissione del 30 novembre 2019 di un francobollo celebrativo della Guida Bibenda, nel 20° anniversario della fondazione

Posted By thecollectibles on Nov 30, 2019 | 0 comments


POSTE ITALIANE 67^ emissione del 30 novembre 2019 di un francobollo celebrativo della Guida Bibenda, nel 20° anniversario della fondazione

Il Ministero dello Sviluppo ha emesso il 30 novembre 2019 un francobollo celebrativo della Guida Bibenda nel 20° anniversario della fondazione, relativo al valore della tariffa B, corrispondente ad € 1.10.

  • data / date 30 novembre 2019
  • dentellatura / serration 11
  • stampa / printing rotocalcografia
  • tipo di carta / paper type carta patinata gommata, adesiva
  • stampato / printed I.P.Z.S. Roma
  • tiratura / edition 1.500.000
  • fogli / sheet 28
  • dimensioni / dimension 30 x 40 mm
  • costo / price B = € 1,10
  • bozzettista/ designer Franco Maria Ricci
  • num. catalogo/catalog num. Michel YT UN

L’Associazione Italiana Sommelier Roma, dopo quasi mezzo secolo di attività nella capitale, sceglie di elevarsi a Fondazione Italiana Sommelier il 29 Ottobre 2013.
Rimane nella stessa sede, senza alcun trasferimento: da 55 anni sempre operativi all’Hotel Cavalieri (Hilton), ora conosciuto con il nome di Rome Cavalieri Waldorf Astoria Hotels & Resorts.
L’Associazione Italiana Sommelier Roma è membro Fondatore di Fondazione Italiana Sommelier e continua ad esistere assieme ai nuovi marchi del GRUPPO BIBENDA.
La Fondazione Italiana Sommelier è anche proprietaria del marchio Associazione Italiana Sommelier dell’Olio.
La Fondazione Italiana Sommelier è membro di Worldwide Sommelier Association (W.S.A.), l’Associazione dei Sommelier nel Mondo, nata con lo scopo dichiarato di contribuire a migliorare la diffusione della cultura del vino e del cibo, riunendo in questo progetto 31 tra le più prestigiose associazioni del mondo coinvolte nel settore.

L’Associazione italiana sommelier si prefigge lo scopo di qualificare la figura professionale del Sommelier e di valorizzare la cultura del vino, svolgendo prevalentemente attività di carattere didattico ed editoriale per diffondere la conoscenza e l’apprezzamento delle bevande alcoliche, dei prodotti alimentari tradizionali e tipici e della tecnica di abbinamento cibo-vino.
La Fondazione organizza con alta competenza i Corsi di Qualificazione Professionale per Sommelier e numerose altre attività didattiche, incontri di alto livello con degustatori di fama internazionale, degustazioni a tema, seminari di approfondimento.

La didattica

L’Associazione italiana sommelier organizza il corso di qualificazione professionale per sommelier AIS, il cui programma formativo è articolato su tre livelli. Alla fine del terzo livello è previsto un esame scritto, pratico ed orale, al superamento del quale viene rilasciato il diploma di Sommelier (sul quale è rappresentato il logo ufficiale AIS in color argento), la spilla da bavero in color argento ed il tradizionale tastevin con catena.

  • Primo livello: affronta le tematiche legate alla viticoltura, all’enologia e soprattutto alla tecnica della degustazione e del servizio;
  • Secondo livello: approfondisce l’enografia nazionale e internazionale con particolare attenzione ai vari vitigni e al legame del vino con il territorio;
  • Terzo livello: approfondisce la tecnica della degustazione del cibo ed in modo particolare la tecnica di abbinamento cibo-vino.

Diversamente da chi consegue la qualifica di sommelier ai soli fini amatoriali, per coloro i quali svolgono una comprovata attivirà lavorativa nei settori di categoria (Ristorazione, Enoteche, Wine Bar etc) è previsto invece il diploma di Sommelier Professionista, sul quale il logo ufficiale AIS appare in color oro, così come la relativa spilla da bavero della giacca, sempre di color oro.



La Fondazione Italiana Sommelier è anche editore da oltre trent’anni. Sotto il marchio di BIBENDA EDITORE ha pubblicato e pubblica le edizioni di maggior successo che riguardano il vino e dintorni, a partire dalla rivista nata per rendere più Seducenti la Cultura e l’Immagine del Vino. Tante le pubblicazioni, fin dagli anni ’80, a cominciare dal Sommelier Notizie per proseguire con Il Sommelier Italianorealizzato dal gruppo romano per diversi anni, prima di essere adottato dall’associazione nazionale come rivista ufficiale. La collaborazione gratuita del gruppo romano nella realizzazione del Sommelier Italiano va avanti per undici anni, prima di lasciare quella pubblicazione per dedicarsi al sogno di Franco Ricci di pubblicare una rivista che non fosse meramente associativa bensì bella, patinata, elegante. Così, dopo la Guida che non c’era, nacque la rivista che non c’era: BIBENDA, per rendere più seducenti la cultura e l’immagine del vino, oggi online.
BIBENDA LA GUIDA, ai Migliori Vini, Grappe, Oli e Ristoranti d’Italia. Oggi online.

Se sei interessato all’acquisto di questo francobollo lo puoi acquistare al prezzo di €1.50. Inviami una richiesta alla email: [email protected]

POSTE ITALIANE 67th issue of 30 November 2019 of a stamp celebrating the Bibenda Guide, on the 20th anniversary of the foundation

On 30 November 2019, the Ministry of Development issued a commemorative stamp of the Bibenda Guide on the 20th anniversary of the foundation, relating to the value of tariff B, corresponding to € 1.10.

The Associazione Italiana sommelier Roma, after almost half a century of activity in the capital, chose to elevate to Fondazione Italiana sommelier on 29 October 2013.
It remains in the same location, without any transfer: for 55 years it has been operating at the Hotel Cavalieri (Hilton), now known as Rome Cavalieri Waldorf Astoria Hotels & Resorts.
The Associazione Italiana sommelier Roma is a founding member of Fondazione Italiana sommelier and continues to exist together with the new brands of the BIBENDA GROUP.
The Italian sommelier Foundation also owns the Italian sommelier association brand.
The Italian Sommelier Foundation is a member of the Worldwide sommelier Association (W.S.A.), the Association of sommeliers in the World, established with the stated aim of helping to improve the spread of the culture of wine and food, bringing together in this project 31 of the most prestigious associations in the world involved in the sector.
The Foundation organizes with high competence the Professional Qualification Courses for sommeliers and numerous other educational activities, high-level meetings with internationally renowned tasters, themed tastings, in-depth seminars.

The Italian Sommelier Foundation has also been a publisher for over thirty years. Under the brand name BIBENDA EDITORE has published and publishes the most successful editions concerning wine and surroundings, starting from the magazine created to make more seductive the Culture and the Image of Wine. Many publications, since the 1980s, beginning with sommelier Notizie to continue with Il sommelier Italiano, created by the Roman group for several years, before being adopted by the national association as an official magazine. The free collaboration of the Roman group in the realization of the Italian sommelier goes on for eleven years, before leaving that publication to devote himself to Franco Ricci’s dream of publishing a magazine that was not merely associative but beautiful, glossy, elegant. So, after the Guide that wasn’t there, the magazine that wasn’t there was born: BIBENDA, to make the culture and image of wine more seductive, today online.
BIBENDA LA GUIDA, to the Best Wines, Grappas, Oils and Restaurants of Italy. Today online.

If you are interested in buying the stamp you can buy it for € 1.50. Send me a request to the email: [email protected]

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.