M.I.S.E. 64^ EMISSIONE 2022, del 10 Novembre, di un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il patrimonio artistico e culturale italiano” dedicato ad Angela GIUSSANI, nel centenario della nascita

M.I.S.E. 64^ EMISSIONE 2022, del 10 Novembre, di un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il patrimonio artistico e culturale italiano” dedicato ad Angela GIUSSANI, nel centenario della nascita, dal valore indicato B, corrispondente ad €1.20.

  • data: 10 novembre 2022
  • dentellatura: 11  effettuata con fustellatura
  • dimensioni francobollo: 30 x 40 mm
  • stampa: in rotocalcografia
  • tipo di cartabianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente; grammatura: 90 g/mq; supporto: carta bianca, Kraft monosiliconata da 80 g/mq; adesivo: tipo acrilico ad acqua, distribuito in quantità di 20 g/mq (secco)
  • stampato: I.P.Z.S. Roma
  • tiratura: 500.036
  • valoreB
  • colori: cinque
  • bozzettistaMatteo Buffagni e Sergio Zaniboni.
  • num. catalogo francobolloMichel ______ YT _______ UNIF ________
  • Il francobollo: La vignetta raffigura in primo piano Angela Giussani alla macchina per scrivere, sullo sfondo dello sguardo di Diabolik, personaggio a fumetti creato con la sorella Luciana nel 1962. Completano il francobollo la legenda “ANGELA GIUSSANI”, le date “1922 1987”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

Se sei interessato all’acquisto di questo francobollo lo puoi acquistare al prezzo di €1,80 ; basta inviare una richiesta alla email: [email protected]

Angela Giussani (Milano, 10 giugno 1922 – Milano, 10 febbraio 1987) è stata la fumettista e creatrice del personaggio Diabolik, per poi passare ad editrice insieme alla sorella Luciana, anch’essa deceduta.

Angela Giussani

Biografia

Angela Giussani, ideatrice del famoso personaggio dei fumetti Diabolik, il primo fumetto nero italiano formato tascabile, venne successivamente affiancata nella stesura delle storie dalla sorella Luciana Giussani; entrambe vi hanno poi dedicato tutta la loro vita professionale.

L’indimenticabile “sguardo” di Diabolik

Angela nasce a Milano il 10 giugno 1922; dopo avere fatto per un certo periodo la modella, sposa nel 1946 l’editore Gino Sansoni e lavora nella casa editrice del marito – la Astoria Edizioni – occupandosi di una collana che pubblica libri per ragazzi. Si licenziò poi dalla casa editrice Astoria per potersi dedicare a progetti propri. Con la liquidazione ottenuta fondò l’Astorina; la sede fu installata in una porzione del vasto appartamento di Milano, in via Leopardi 25, che ospitava l’Astoria. Vi era una seconda entrata che dava nella cucina; Angela chiese al marito di poterla usare come studio per i disegnatori. Dopo il fallimento del primo tentativo – la pubblicazione di un fumetto con le avventure di un pugile, Big Ben Bolt – durato solo due anni, ci riprova con un nuovo personaggio nato dalla lettura di un romanzo di Fantômas, ritrovato casualmente su un treno. Nel novembre 1962 viene pubblicato il primo numero di Diabolik con la trama scritta dalla stessa Angela. Sarà l’inizio di una lunga serie di successi.

Le sorelle Giussani Angela e Luciana

Le sorelle Giussani dichiararono pubblicamente di essersi ispirate a un fatto di cronaca nera accaduto a Torino per ideare il loro personaggio. Il 26 gennaio 1958 un uomo era stato brutalmente ucciso e il suo assassino s’era firmato Diabolich, sfidando la polizia attraverso lettere e indovinelli. Resta alla memoria come l’assassino di via Fontanesi.

La copertina n.1 del fumetto Diabolik

Dopo tredici numeri del nuovo fumetto, Angela chiama a lavorare con sé la sorella Luciana, diplomata ad una scuola tedesca e poi impiegata in una fabbrica di aspirapolvere; insieme iniziano ad occuparsi della casa editrice e a scrivere a quattro mani le avventure rocambolesche del “Re del terrore”.

Il retro del giornalino dedicato ad Angela

Il 10 febbraio 1987 Angela muore a quasi 65 anni, e Luciana continua a gestire da sola la casa editrice, lasciando, nel 1992, però, la conduzione di Diabolik, e, nel 1999, anche l’Astorina, continuando a scrivere però le storie del suo celebre fumetto (la sua ultima storia di Diabolik è del dicembre 2000: “Vampiri a Clerville”). Muore nel marzo 2001 a 73 anni.

Se sei interessato all’acquisto di questo francobollo lo puoi acquistare al prezzo di €1,80 ; basta inviare una richiesta alla email: [email protected]

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.