M.I.S.E. 45^ EMISSIONE di n.1 francobollo appartenente alla serie tematica ” le eccellenze del sistema produttivo ed economico” dedicato a LAGOSTINA S.p.a., nel 120° anniversario della fondazione

Il Ministero dello Sviluppo Economico, emette il 7 luglio distribuito da Poste Italiane, un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “le eccellenze del sistema produttivo ed economico” dedicato a LAGOSTINA S.p.a, nel 120° anniversario della fondazione, relativo al valore della tariffa B, corrispondente ad € 1.10.

  • data: 07 luglio 2021
  • dentellatura: 11
  • stampa: rotocalcografia
  • tipo di cartacarta bianca, patinata gommata, autoadesiva, non fluorescente
  • colori: tre
  • stampato: I.P.Z.S. Roma
  • tiratura: 300.000
  • francobollo dimensioni: 30×40 mm
  • valoreB = €1.10
  • bozzettistaa cura dello Studio Grafico Lagostina e ottimizzato dal Centro Filatelico della Direzione Operativa dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato SpA
  • num. catalogo francobolloMichel______ YT _______ UNIF ________
  • Il francobollo: La vignetta raffigura il primo Stabilimento Lagostina di Omegna, dentro una cornice lineare. L’immagine è tratta dalla carta da lettera utilizzata dall’azienda nei primi del Novecento. In alto a sinistra, la riproduzione rielaborata di uno dei primi loghi dell’azienda. Completano il francobollo la leggenda “120 anni”, la scritta “Italia” e l’indicazione tariffaria “B”.

Se sei interessato all’acquisto di questo francobollo lo puoi acquistare al prezzo di € 1.50 inviandomi una richiesta alla mia email: [email protected]

Lagostina è una fabbrica italiana di pentole a pressione, posate e altri utensili da cucina fondata nel 1901 a Omegna, oggi nel Verbano-Cusio-Ossola ma all’epoca in provincia di Novara.

Storia

L’attività ebbe inizio quando Carlo Lagostina e il figlio Emilio rilevarono una fabbrica per produrre posate in ferro stagnato; dopo un periodo in cui la fabbrica produsse materiale bellico per rispondere alle esigenze della Grande Guerra, negli anni venti l’azienda conobbe una sfrenata crescita grazie ai consumi del primo dopoguerra, triplicando la propria capacità produttiva giornaliera rispetto al periodo pre-bellico.

Nel 2005, in seguito a una crisi di liquidità, la quota di maggioranza della fabbrica è stata ceduta al gruppo francese SEB (già proprietario dei marchi Tefal, Rowenta, Moulinex e Krups) e solamente una piccola quota di minoranza è rimasta alla famiglia Lagostina.

Una pentola di acciaio inossidabile disegnata da Adriano e Massimo Lagostina è esposta al MoMa (Museo d’arte moderna di New York).

Pubblicità

L’azienda è indissolubilmente legata alla figura de La Linea, personaggio ideato da Osvaldo Cavandoli e protagonista di una serie di caroselli prodotti da Brunetto Del Vita e mandati in onda dalla Rai a partire dal 1969, raffiguranti un uomo che percorre una linea di cui è parte integrante. Sempre alla fine degli anni sessanta l’immagine grafica della Lagostina fu curata da Ilio Negri. (notizie estrapolate da Wikipedia)

Se sei interessato all’acquisto di questo francobollo lo puoi acquistare al prezzo di € 1.50 inviandomi una richiesta alla mia email: [email protected]