M.I.S.E. 38^ EMISSIONE 2022, del 14 Settembre, di un francobollo celebrativo del Garante per la protezione dei dati personali, nel 25° anniversario dell’istituzione

M.I.S.E. 38^ EMISSIONE 2022, del 14 Settembre, di un francobollo celebrativo del Garante per la protezione dei dati personali, nel 25° anniversario dell’istituzione, con valore indicato in B, corrispondente ad €1.20.

  • data: 14 settembre 2022
  • dentellatura: 11
  • dimensioni francobollo: 30 x 40 mm
  • stampa: in rotocalcografia
  • tipo di cartasu carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente; grammatura: 90 g/mq; supporto: carta bianca, Kraft monosiliconata da 80 g/mq; adesivo: tipo acrilico ad acqua, distribuito in quantità di 20 g/mq
  • stampato: I.P.Z.S. Roma
  • tiratura: 300.000
  • valoreB = € 1,20
  • colori: quattro
  • bozzettistaa cura del Centro Filatelico della Direzione Operativa dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato SpA.
  • num. catalogo francobolloMichel ______ YT _______ UNIF ________
  • Il francobollo: La vignetta, delimitata in alto dal logo del 25° anniversario del Garante perla protezione dei dati personali, raffigura la stilizzazione grafica dell’uomo vitruviano di Leonardo che idealmente si trasforma in dati digitali. Completano il francobollo la scritta “Italia” e l’indicazione tariffaria “B”.

Se sei interessato all’acquisto di questo francobollo lo puoi acquistare al prezzo di € 1,70; basta inviare una richiesta alla email: [email protected]

Il Garante per la Protezione dei Dati Personali (GPDP), noto anche come Garante della privacy, è un’autorità amministrativa indipendente italiana istituita dalla legge 31 dicembre 1996, n. 675, per assicurare la tutela dei diritti e delle libertà fondamentali e il rispetto della dignità nel trattamento dei dati personali.

logo dell’Istituzione

Dal 2020 l’autorità è presieduta dal Dott. Pasquale Stanzione.

Composizione

Ai sensi del Codice per la protezione dei dati personali è costituita da quattro membri, eletti dai due rami del Parlamento della Repubblica Italiana, che ne individuano due ciascuno.

Le candidature possono essere avanzate da persone che assicurino indipendenza e che risultino di comprovata esperienza nel settore della protezione dei dati personali, con particolare riferimento alle discipline giuridiche o dell’informatica e devono pervenire almeno trenta giorni prima della nomina e i curricula devono essere pubblicati negli stessi siti internet.

I membri a loro volta eleggono uno di loro come presidente, il voto del quale prevale in caso di parità.

All’atto dell’istituzione il mandato dei componenti durava quattro anni e poteva essere rinnovato; dal 2005 la durata per i mandati successivi è fissata in sette anni e il mandato non può essere rinnovato.

Il codice etico

Il codice etico adottato dal Garante definisce l’insieme dei principi di condotta morale e i criteri fondamentali affinché i dipendenti che operano presso l'”Ufficio del Garante” operino con imparzialità e trasparenza nell’attività amministrativa, nonché mantengano il rispetto degli obblighi di riservatezza. A ogni dipendente è proibito fare uso delle informazioni non disponibili al pubblico per realizzare interessi privati e rilasciare informazioni relative ad atti e provvedimenti prima della loro comunicazione alle parti.

Inoltre il dipendente deve provvedere a non trovarsi in una posizione che generi alcun tipo di conflitto di interesse ed è tenuto a mantenere rapporti con la stampa e con i fornitori di informazione ispirandosi al criterio della parità di trattamento per ciò che riguarda la tempestività della diffusione delle notizie. ll codice entrò in vigore il 1º luglio 1998 e può essere aggiornato in qualsiasi momento sulla base dell’esperienza.

Compiti e funzioni

Tra i diversi compiti del Garante (art. 154 D.Lgs. n. 196/2003) rientrano quelli di:

  • controllare che i trattamenti siano effettuati nel rispetto delle norme di legge ed eventualmente disporre agli attori interessati dal controllo le opportune modifiche affinché i suddetti trattamenti siano conformi ai diritti e alle libertà fondamentali degli individui
  • ricevere ed esaminare i reclami e le segnalazioni e provvedere sui ricorsi presentati dagli interessati
  • vietare anche d’ufficio i trattamenti illeciti o non corretti ed eventualmente disporne il blocco
  • promuovere la sottoscrizione di codici di deontologia e buona condotta di determinati settori
  • segnalare al Governo e al Parlamento l’opportunità di provvedimenti normativi richiesti dall’evoluzione del settore
  • esprimere pareri nei casi previsti
  • curare la conoscenza tra il pubblico della disciplina rilevante in materia di trattamento dei dati personali e delle relative finalità e in materia di misure di sicurezza dei dati
  • denunciare i fatti configurabili come reati perseguibili d’ufficio conosciuti nell’esercizio delle sue funzioni
  • tenere il registro dei trattamenti
  • predisporre una relazione annuale sull’attività svolta da presentare al Governo e al Parlamento
  • essere consultato da Governo o Ministri quando questi predispongono norme che incidono sulla materia
  • cooperare con le altre autorità amministrative indipendenti
  • organizzare il proprio ufficio ed il proprio organico ed il loro trattamento giuridico, economico ed amministrativo. (testo parzialmente estrapolato dal sito Wikipedia)

Se sei interessato all’acquisto di questo francobollo lo puoi acquistare al prezzo di € 1,70; basta inviare una richiesta alla email: [email protected]

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.