M.I.S.E. 27^ EMISSIONE di un francobollo celebrativo del distaccamento dei Carabinieri a San Marino nel centenario dell’insediamento

Il Ministero dello Sviluppo Economico emette il 1 giugno, distribuito dalle Poste Italiane, un francobollo celebrativo del distaccamento dei Carabinieri a San Marino nel centenario dell’insediamento, in emissione congiunta con la Repubblica di San Marino, con valore della tariffa B, corrispondente ad €1.10.

  • data: 01 giugno 2021
  • dentellatura: 13×13 1/2
  • stampa: rotocalcografia
  • tipo di cartacarta bianca, patinata gommata, fluorescente non filigranata
  • colori: quadricomia
  • stampato: I.P.Z.S. Roma
  • tiratura: 150
  • francobollo dimensioni: 40 x 48 mm
  • valoreB = €1.10
  • bozzettista: Maria Carmela Perrini
  • num. catalogo francobolloMichel_4304_ YT _4064_ UNIF _4147__
  • num. catalogo foglietto: MI __BL91__YT _F4064__ UNIF__BF107
  • Il francobollo: La vignetta riproduce un Carabiniere ed un Gendarme di spalle, vestiti in alta uniforme, che attraversano Piazza della Libertà ed il Palazzo Pubblico, noto anche come Palazzo del Governo. In alto sono riprodotti l’emblema dell’Arma dei Carabinieri, una granata sormontata da una fiamma e lo stemma dei Corpo della gendarmeria della Repubblica di San Marino, sorretti, rispettivamente, da nastri con i colori della bandiera italiana e della Repubblica di San Marino. L’immagine del foglietto continua, nell’intera superfice, la raffigurazione del francobollo. Completano il francobollo la leggenda “Centenario del distaccamento dei Carabinieri a San Marino”, la scritta “Italia” e l’indicazione tariffaria “B”.

Se sei interessato all’acquisto di questo francobollo lo puoi acquistare al prezzo di € 1.60 inviandomi una richiesta alla mia email: [email protected]

Per Carabinieri a San Marino si intende il distaccamento di alcuni carabinieri presso la Repubblica di San Marino. Ciò avvenne in due occasioni.

Dal 1921 al 1936

Su richiesta della Repubblica, il 1º giugno 1921 l’Italia istituì il distaccamento di una ventina di Carabinieri con funzioni di polizia, in attesa, che si organizzasse la Gendarmeria.

Tale distaccamento di carabinieri doveva permanere per 6 mesi. Stante, tuttavia, le difficoltà della piccola Repubblica ad organizzare la propria gendarmeria, i Carabinieri rimasero fino al 2 febbraio 1936. I militari venivano forniti dalla Legione Carabinieri di Ancona. Il distaccamento era composto da 21 unità ed un Ufficiale subalterno con le funzioni di comandante.

Il 2 febbraio 1936, presso il Palazzo Pubblico, alla presenza di Giuliano Gozi e del Comandante della Legione Carabinieri di Ancona, si celebrò il passaggio di consegne dal Comandante dei Carabinieri di San Marino alla Gendarmeria sammarinese.

Dal 1962 al 1984

Nel 1962 sono tornati i Carabinieri a San Marino con 30 unità poi ridotte a 21 tutte operanti in borghese per istituire un Nucleo Investigativo e di Polizia Giudiziaria. I Carabinieri hanno lasciato definitivamente San Marino nel 1984. Tale distaccamento di carabinieri dipendeva dal comando provinciale di Forlì.

Se sei interessato all’acquisto di questo francobollo lo puoi acquistare al prezzo di € 1.60 inviandomi una richiesta alla mia email: [email protected]

Ti potrebbe interessare anche...